logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Malo

Provincia Vicenza - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Novembre  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30   
       

Manifestazioni

 

Indicazioni generali per la presentazione delle istanze

 

Modalità di presentazione delle istanze  - Portale Impresainungiorno

L'Amministrazione Comunale con l'obiettivo di ottimizzare il funzionamento del proprio Sportello Unico Attività Produttive, per l'invio telematico delle istanze, ha adottato a far data dal 01/01/2017 la soluzione informatica "impresainungiorno", realizzata dalle Camere di Commercio unitamente a InfoCamere in quanto tale procedura fornisce i servizi previsti dalla normativa vigente per la gestione telematica dei procedimenti tra cui:

  • tutte le informazioni sui procedimenti, normative e la modulistica per l'inoltro delle istanze;
  • funzioni di guida nella compilazione delle istanze, firma online di formulari e nell'allegazione della documentazione necessaria per l'avvio del procedimento automatizzato o ordinario presso lo sportello competente;
  • visualizzazione dello stato del procedimento, previa autenticazione informatica;
  • gestione della delega o della procura speciale per l'intermediario.

Invitiamo pertanto i soggetti (professionisti e le Associazioni di categoria) che operano nell'ambito delle competenze dello Sportello ad avvalersi delle nuove modalità di inoltro delle pratiche telematiche utilizzando esclusivamente il portale impresainungiorno”.

Tutte le istanze, dirette allo Sportello Unico Edilizia ed Attività Produttive, che perveranno all'indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) anzichè attraverso il portale "impresainungiorno" verranno rigettate e dichiarate irricevibili così come confermato anche dal Ministero dello Sviluppo Economico con nota del 24/12/2013 n. 212434 eccezion fatta per i procedimenti non previsti nel portale telematico le cui domande potranno continuare ad essere inviate al seguente indirizzo PEC: malo.urbanlab@pec.altovicentino.it

Note generali relative al portale 

Assistenza Utenti

Il portale fornisce gratuitamente agli utenti un Servizio di assistenza telefonica per utenti al n. tel. 06 64 892 892  dal lunedi al venerdi dalle 8.30 alle 18.30

Manuale utenti

Il portale camerale fornisce un manuale operativo per l'utente continuamente aggiornato contenente le istruzioni per la compilazione della pratica. E' reperibile dal sito www.impresainungiorno.gov.it

Firma digitale e Posta elettronica certificata (PEC)

Per accedere a tale servizio è indispensabile essere in possesso di supporto per la firma digitale e di PEC (Posta Elettronica Certificata). Chi non ne fosse in possesso può delegare le Associazione di Categoria (ascom, confesercenti, associazione artigiani, coldiretti, ecc) oppure il proprio tecnico di fiducia (commercialista, architetto, geometra, ingegnere, perito, ecc.) sottoscrivendo una procura che verrà automaticamente redatta al momento dell'invio della pratica dal portale.

Nessuna nuova istallazione

L'accesso a tale strumento informatico non necessita di nessuna installazione sul PC di nuovi software da parte dell'utenza.

Tipo di file ammessi dal portale

I file che meglio garantiscono la non modificabilità e la gestione informatica sono i formati con estensione .pdf.p7m. In caso si abbiano file di altri formati, si ricorda di utilizzare solo quelli ammessi, pubblicati sul portale nella sezione "specifiche tecniche e di formato" 

Dimensione massima degli allegati

Il portale gestisce singoli allegati aventi ognuno una dimensione massima di 10 MB limite necessario per consentirne l'archiviazione a norma di legge. Non c'è limitazione nel numero degli allegati caricabili in una pratica e quindi nelle loro dimensioni complessive in MB. Si raccomanda in ogni caso di contenere quanto più possibile le dimensioni dei file per facilitarne la consultazione e archiviazione

 

Controlli a campione sulle autocertificazioni

Si informa che a partire dal 1 gennaio 2017 ai sensi del DPR 445/2000 e smi, saranno attivati i controlli campione sulle autocertificazioni contenute nelle pratiche pervenute tramite il portale impresaiungiorno.gov in ossequio alle specifiche direttive comunali in via di definizione.

 

Modalità operative fino al 31/12/2016

Le istanze e la relativa documentazione preordinata al rilascio di autorizzazione allo svolgimento di manifestazioni a carattere temporaneo vanno presentate con modalita' telematica allo Sportello Unico Attivita' Produttive - Ufficio Manifestazioni almeno 30 giorni prima della data di inizio della manifestazione stessa. Ove la documentazione sia presentata in forma cartacea la presentazione dovra' avvenire almeno 40 giorni prima della data di inizio della manifestazione.

Nel caso di manifestazione con capienza di strutture/locali superiore a 200 persone lo Sportello Unico Attivita' Produttive - Ufficio Manifestazioni provvedera' di conseguenza a trasmetterne copia al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco ed all’A.S.L. competenti e ad organizzare il sopralluogo della Commissione Comunale di Vigilanza sui locali di pubblico spettacolo.

Per gli allestimenti temporanei ripetitivi, in occasione delle edizioni non soggette a verifica in quanto non sono trascorsi 2 anni dalla precedente edizione, la documentazione indicata nell'apposito modello dovrà essere consegnata all’ufficio protocollo entro la giornata del giovedì precedente la manifestazione per il rilascio dell’autorizzazione.

La domanda di autorizzazione sanitaria va presentata con modalita' telematica allo Sportello Unico Attivita' Produttive - Ufficio Manifestazioni almeno 15 giorni prima della data di inizio della manifestazione stessa al fine di consentire l'invio della stessa all’A.S.L. competente.

 

Valutazione del rischio incendio

Per tutte le attivita' l'organizzatore (con l'ausilio del tecnico incaricato) e' comunque tenuto ad eseguire la valutazione del rischio incendio, sulla scorta della quale potra' poi procedere con l’organizzazione della squadra di primo intervento e definizione delle procedure. Si richiamano le linee guida per manifestazioni redatte dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Vicenza.

pdffile

Indicazioni di prevenzione incendi

 

Attivita' di riferimento 

L'Ufficio si occupa di coordinare i soggetti e i servizi coinvolti nell'organizzazione delle manifestazioni (associazioni, comitati, enti) e intrattiene i contatti con i settori e servizi comunali coinvolti nell'organizzazione delle manifestazioni;
E' a disposizione di enti vari, associazioni di categoria e di volontariato per ogni supporto tecnico ed amministrativo relativo alla programmazione e alla realizzazione di eventi culturali, sportivi, del tempo libero;

L'ufficio Cultura del Comune di Malo coordina invece le manifestazioni, sia quelle spontanee che quelle professionali promosse direttamente dal Comune o in collaborazione con terzi, in luoghi sia all'aperto che interni. Aggiorna costantemente l'agenda eventi divulgando a mezzo sito internet comunale il relativo calendario. Cura direttamente l'istruttoria amministrativa delle suddette manifestazioni;

Organigramma:

Responsabile Area : Geom. Artuso Giuseppe

Responsabile Servizio: Geom. Merlo Marco

Tecnico istruttore Attivita' Economiche: P.I. Addondi Giancarlo

Sostituto dei responsabili di procedimento in caso di inerzia: 

Addetta alle attivita' di segrateria: 

Orari ricevimento:

lunedi' mattina e pomeriggio su appuntamento

martedi' mattina dalle ore 10.30 alle ore 12.30.

giovedi' mattina su appuntamento

Telefono: 0445-585251 segreteria // 0445/585286 ufficio manifestazioni

p.e.c.: malo.urbanlab@pec.altovicentino.it

mail: giancarlo.addondi@comune.malo.vi.it

 

----------------------------------------------------------------------

Via S. Bernardino, 19


P.Iva IT 00249370248

Codice Iban IT05G0306912117100000046047

Codice Bankit Comune di Malo: 0070526

Codice Univoco per fattura elettronica: OOFE8G

PEC: malo.vi@cert.ip-veneto.net