logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Malo

Provincia Vicenza - Regione del Veneto


Calendario

Calendario eventi
« Dicembre  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
       1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31      
Contenuto

Statuto. Consiglio comunale. Sezione III

TITOLO II

(organi del Comune)

 

CAPO I

(consiglio comunale)

 

SEZIONE III

(attività deliberativa del consiglio comunale)

 

ART. 44

(iniziativa delle proposte di deliberazione)

 

            1. L’iniziativa delle proposte di deliberazione spetta al sindaco, alla giunta comunale, a ciascun consigliere.

            2. L’iniziativa del bilancio annuale, del bilancio pluriennale, del conto consuntivo, dei piani e dei programmi, spetta alla giunta comunale.

            3. Le proposte di deliberazione sono presentate per   iscritto  dai titolari del  diritto  di iniziativa e   devono indicare i mezzi per fare fronte alle spese eventualmente previste, nonché ogni altro requisito previsto dalla legge, dallo statuto o dal regolamento.

            4. I consiglieri hanno diritto di farsi assistere dagli uffici del Comune nella redazione del testo, per quanto riguarda gli aspetti di legittimità e contabili delle proposte, con le modalità stabilite dal regolamento del

consiglio comunale.

 

ART. 45

(esame delle commissioni)

 

            1. Il regolamento del consiglio comunale stabilisce in quali casi e con quale modalità le commissioni consiliari rendono un parere sulle proposte di deliberazione.

 

ART. 46

(esame di fattibilità)

 

            1. I piani e i programmi presentati al consiglio comunale dovranno essere corredati da relazioni tecniche nei casi stabiliti dal regolamento, predisposte dal personale comunale anche sulla scorta di documenti di esperti, che illustrano la fattibilità  dei  piani o dei programmi, in ordine agli obiettivi, alle risorse finanziarie previste, ai tempi necessari per la loro  realizzazione, ai  riflessi sulla  gestione  degli   uffici e dei servizi.

 

ART. 47

(votazione delle proposte)

 

            1. Le proposte di deliberazione sono votate nel complesso, o per articoli e nel complesso, secondo quanto stabilito dal regolamento del consiglio comunale.

 

 

 

 

 

ART. 48

(verbale)

 

            1. Di ciascuna deliberazione approvata dal consiglio comunale è redatto verbale, contenente la proposta del titolare dell’iniziativa, gli emendamenti e  gli ordini del giorno presentati, con l’esito delle votazioni; il verbale indica altresì i nomi dei consiglieri intervenuti nella discussione e il numero dei voti favorevoli, di quelli contrari e di quelli di astensione.

            2. Il verbale è sottoscritto da colui o coloro che hanno presieduto la seduta durante la trattazione e il voto della proposta, e dal segretario comunale o da colui che lo ha sostituito.

Altre News

I più recenti

Via S. Bernardino, 19


P.Iva IT 00249370248

Codice Iban IT05G0306912117100000046047

Codice Bankit Comune di Malo: 0070526

Codice Univoco per fattura elettronica: OOFE8G

PEC: malo.vi@cert.ip-veneto.net